Come scegliere la cuccia per il cane

Come scegliere la cuccia per il cane

Il cuccia è un accessorio indispensabile per tutti i cani, indipendentemente dalla razza e dalla taglia. È un luogo intimo che permette loro di dormire, riposare e ritrovare forza ed energia. Questo lettino è uno spazio privilegiato, personale e confortevole che permette agli animali di avere uno spazio tutto loro.

La scelta della cuccia deve essere fatta secondo diversi criteri a seconda delle dimensioni, dell’ambiente della casa dove andrà posto e del materiale con cui è stato progettato. In tutti i casi, la scelta deve essere adattata all’animale per il suo benessere. Per aiutarti nella scelta e nell’acquisto, ti consigliamo di visitare questo sito dedicato www.cuccecani.com

In linea di massima, una buona cuccia deve essere facile da lavare (preferibilmente in lavatrice), abbastanza grande da contenere l’animale in qualsiasi posizione, apprezzata dal cane e comoda. La scelta è ampia, per questo proponiamo qualche consiglio.

Il modello giusto

La cuccia può assumere diversi formati: quadrata, ovale, tonda, a filo terra o rialzata. Sono da preferire i modelli con i bordi alti poiché l’animale avrà così la sensazione di trovarsi a casa, nel suo spazio chiuso, molto sicuro, rassicurato e protetto per rannicchiarsi e riposare. E’ il caso dei cuscini a ciambella, apprezzati dalla maggior parte dei cani.

Scelta in base all’età e alla taglia dell’animale

L’ideale sarebbe optare per un letto abbastanza grande da permettere all’animale di sentirsi bene dentro. In effetti, un letto troppo piccolo mette l’animale in condizioni anguste e lo spinge a dormire altrove. Un letto troppo grande non lo mette a suo agio poiché non si sente al sicuro, rischia di avere paura e soprattutto di non gradire il suo letto.

Per i cuccioli, i modelli in plastica rigida sono perfetti. Questo materiale resiste bene ai morsi di questi cagnolini, soprattutto durante la dentizione. Ma non è tutto, la plastica non si rompe ed è facile da pulire. È più igienico e soprattutto in caso di incidente, lavarlo per riportarlo in buono stato non presenta complicazioni. Le cucce di plastica per cani non trattengono i parassiti, ma devono essere attrezzate internamente con un cuscino imbottito.

Quando l’animale invecchiare, anche la cuccia deve essere adattata alle sue preferenze. In effetti, questa categoria di cani soffre spesso delle articolazioni. Un modello di tipo ortopedico è il letto perfetto per animali anziani: studiato appositamente per loro, permette di alzarsi molto facilmente e di sdraiarsi senza difficoltà. La sua consistenza morbida allevia la spina dorsale degli animali e dona loro un sonno profondo e ristoratore. Questo tipo di letto richiede una buona igiene, va lavato e aspirato spesso.

I diversi materiali della cuccia

La cuccia può essere realizzata con diversi materiali come vimini, plastica e tessuto. La cuccia imbottita è il modello più tradizionale e diffuso, nonché il più accogliente. Questo modello può sporcarsi rapidamente, soprattutto se l’animale è abituato a giocare all’aperto e a rotolarsi nel fango e per terra. Richiede una pulizia frequente per rimuovere i peli e uccidere i germi.

Il modello in plastica è molto pratico, infrangibile e facile da lavare. Per fare ciò, può essere sufficiente una pulizia a getto. D’altra parte, non è molto estetico rispetto ad altri materiali. Per un maggiore comfort, è possibile aggiungere al set cuscini e coperte lavabili.

I modelli in vimini sono leggeri, ben ventilati e offrono un design più rustico e talvolta più estetico che può essere l’ideale per abbinarlo agli interni di casa. Quest’ultimo richiede un’attenzione particolare e un’elevata manutenzione. Per un migliore utilizzo, dovrebbe essere dotato di un comodo cuscino in modo che l’animale possa dormire lì in tutta sicurezza.