Uno dei grossi limiti degli acquisti online è sicuramente la poca sicurezza che secondo molto utenti offrono i negozi online. Niente di più sbagliato, la maggior parte degli E-Commerce utilizza per i pagamenti con carta di credito o siti di banche (Banca Sella, San Paolo ect) oppure utilizzano altre tecnologie che garantiscono la massima sicurezza.

Ecco qui riportate alcuni importanti regole, che possono aiutare gli utenti a fare acquisti sicuri:

  1. Usare un browser noto e aggiornare regolarmente antivirus, firewall e software di sicurezza.
  2. Usare password non facilmente crackabili dai malintenzionati.
  3. Controllare la presenza del lucchetto sui siti sicuri.
  4. Dubitare di siti sconosciuti che promuovono sconti troppo allettanti.
  5. Collegarsi da casa: il pc dell’ufficio potrebbe offrire meno protezione ai dati delle carte di credito.
  6. Controllare che il venditore abbia una sede con indirizzo reale e un numero di telefono a cui rivolgersi in caso di problemi.
  7. Prediligere l’uso delle carte prepagate.
  8. Controllare che sulla proposta di contratto siano presenti leinformazioni sul diritto di recesso e sulle modalita’ per esercitarlo.
  9. Ricordare che anche comprando on line da venditori italiani, per acquisti superiori a 25,00 euro (iva inclusa) vale il diritto di recesso, da esercitare entro 7 giorni a decorrere dalla data di consegna della merce o di sottoscrizione all’ordine per beni immateriali.
  10. Tenere ogni ricevuta ed esaminare ciascun pagamento.

realizzato dalla Polizia Postale e da Ebay, sulle regole base da seguire affinchè ogni acquisto online sia sicuro.